image4

Per chi desidera ringiovanire il viso e il collo con un effetto di lifting naturale e duraturo, Endolift è il trattamento più adatto. Il trattamento porta ottimi risultati senza richiedere incisioni, senza lasciare cicatrici e senza causare sofferenza e disagi.

Come funziona il laser Endolift? Quali sono i vantaggi della metodica? Quali le differenze con un lifting chirurgico? Ci risponde il nostro Direttore Sanitario, il Dott. Fabio Chemello.

Dottore, quali sono i benefici del trattamento Endolift?

Innanzitutto, Endolift permette di rimodellare l’ovale del viso e i cedimenti del collo con dei risultati davvero naturali e visibili (come si può vedere anche dalle immagini). L’effetto è quello di un vero e proprio lifting ma senza l’utilizzo del bisturi e senza anestesia. L’aspetto migliore è che basta un’unica seduta di 20-30 minuti.

Come avviene il trattamento?

Una fibra ottica, delle dimensioni di un capello, viene inserita sottocute in modo indolore e senza incisioni, rilascia la sua energia e genera calore provocando lo skin tightening (ricompattamento della pelle) immediato e la tonificazione dei tessuti. Il viso apparirà giovane e tonico.

Il trattamento è paragonabile a un mini lifting chirurgico?

Un minilifting dura di più, ma comporta vistose cicatrici che si riescono comunque a nascondere solo con i capelli lunghi. L’Endolift al contrario non crea nessuna cicatrice. Ha una indicazione specifica nei lievi rilassamenti del terzo inferiore del volto, quando, in questi casi, un minilifting sarebbe davvero spropositato. Il prezzo di Endolift è decisamente più basso e non paragonabile a quello di un intervento.

 

Desideri sapere se sei il paziente adatto per il trattamento di lifting non chirurgico?  Affidati a oltre 25 anni di esperienza nel campo della medicina e della chirurgia estetica, scrivici o chiamaci al 0445 500 107, per prenotare una visita preliminare.