L’inestetismo: la cellulite

La lipodistrofia comunemente nota come cellulite è una patologia tissutale caratterizzata da un’alterazione del microcircolo cutaneo e sottocutaneo. Le cause che generano l’inestetismo possono essere genetiche o dovute a scorrette abitudini di vita e alimentari.

La cellulite da uno stadio iniziale di edema (ritenzione di liquido interstiziale) si evolve con il passare degli anni verso stadi più avanzati divenendo via via sempre più fibrosa (aspetto a “buccia d’arancia”) fino a sclerotizzare il tessuto adiposo (aspetto a “materasso”).

Il trattamento con Ossigeno-ozono terapia

In occasione della prima visita gli specialisti del Centro valutano il grado di progressione della cellulite, la co-esistenza di eventuali altri inestetismi (smagliature, rilassamento cutaneo, cedimento della pelle e del tessuto sottocutaneo) o eventuali patologie del sistema circolatorio (alterazioni del microcircolo, capillari dilatati, vene dilatate e vene varicose) avvalendosi anche di indagini strumentali.

L’ossigeno e la composizione di ossigeno-ozono, fatti penetrare nel sottocutaneo attraverso delle micro-iniezioni, esplicano la loro azione attraverso:

  • Riduzione delle adiposità localizzate
  • Diminuzione delle circonferenze
  • Aumento del drenaggio dei liquidi ristagnanti
  • Miglioramento della cellulite

Prenota una visita

Sedute e risultati

Ogni seduta dura circa 15-20 minuti e durante il trattamento è possibile avvertire una leggera sensazione fastidiosa. I risultati sono visibili già dopo le prime sedute e il ciclo di cura completa varia dalle 8 alle 10 sedute con cadenza settimanale o bisettimanale.

Ossigeno-ozono terapia: Prima e dopo