carbossiterapia

Il trattamento

La somministrazione sottocutanea di diossido di carbonio (Co2) medicale attraverso microiniezioni localizzate con un piccolo ago permette di migliorare la tonicità della pelle e la microcircolazione del sangue. Presso il Centro viene utilizzata l’apparecchiatura medicale per Carbossiterapia approvata dal Ministero della Sanità e certificata nella Comunità Europea.

A mano a mano che il gas fluisce nel sottocute, si ottiene una progressiva vasodilatazione arteriolare-capillare e un conseguente aumento del flusso del sangue arterioso, ricco di ossigeno e micronutrienti. La carbossiterapia è il trattamento ideale per affrontare e risolvere numerose problematiche corporee legate a:

  • Cellulite
  • Lassità cutanee
  • Adiposità localizzate
  • Smagliature e cicatrici
  • Rigenerazione del cuoio capelluto

Prenota una visita

Sedute e risultati

La carbossiterapia permette di ottenere una “rivascolarizzazione” dei tessuti attraverso la riapertura dei capillari chiusi che determina un aumento locale dell’ossigenazione e la riattivazione del metabolismo cellulare locale e del drenaggio linfatico e venoso.

La pelle della zona trattata appare più luminosa, liscia e tonica con un lieve effetto lifting. A seconda dell’inestetismo e dell’area da trattare possono essere necessari cicli di carbossiterapia da 10 a 20 sedute da ripetere 1-2 volte a settimana.

Carbossiterapia: Prima e dopo