La tecnica di Laserterapia Endovenosa (Olmio, Eufoton 1470nm) rappresenta un’ulteriore evoluzione dei trattamenti di scleroterapia con schiuma sclerosante e permette di trattare tutti i tipi di vene varicose anche quelle con diametri notevolmente aumentati, che prima necessitavano lo “sfilamento o stripping” della vena stessa.

Prenota una visita

Il laser ad olmio

Il Laser ad Olmio, a differenza degli altri laser, non danneggia l’endotelio, la parete interna della vena, ma la restringe e quindi consente una successiva scleroterapia in condizioni ottimali.

La tecnica consiste nell’incannulare la vena per via percutanea, attraverso un semplice ago, e introdurre la fibra laser sotto controllo ecografico. Una volta ridotto il calibro della vena con il laser, sempre attraverso lo stesso accesso percutaneo, si inietta la schiuma sclerosante. Alla fine del trattamento il paziente indossa una calza elastica e inizia normalmente a camminare.

Questo trattamento si esegue interamente in ambulatorio e non necessita di anestesia di alcun tipo.

L’intero trattamento ha una durata media di 15 minuti e le complicanze sono ridotte al minimo soprattutto rispetto ad altri trattamenti Laser presenti sul mercato.

Il ritorno all’attività lavorativa è rapidissimo, spesso il giorno stesso dell’intervento.