L’inestetismo

Le verruche sono una problematica virale molto contagiosa che tipicamente insorge su pre-esistenti microabrasioni cutanee a mani e piedi in seguito ad un contatto diretto con una persona portatrice di verruche o con superfici infette (piscine, toilette e maniglie di locali pubblici non correttamente disinfettati).

La tradizionale crioterapia e le soluzioni acide in commercio sono state ormai superate dalla tecnologia che rende il trattamento sicuro ed efficace per ogni tipologia di verruca.

Come eliminare le verruche: i trattamenti

Le verruche, così come le neoformazioni benigne cutanee, possono essere efficacemente eliminate mediante trattamenti non chirurgici di laserterapia che utilizzano diversi strumenti a seconda dell’ampiezza della zona da trattare e del numero di verruche:

  • Laser Nd-Yag
  • Laser Dye pulsato

Le verruche in genere vengono eliminate in un unico trattamento della durata di 3-5 minuti ma in alcuni casi vengono richieste 1-2 sedute di ritocco a distanza di 40-60 giorni. Sulle zone trattate in genere viene realizzata una leggera anestesia per limitare la sensibilità della pelle.

Dopo il trattamento nell’area si forma una piccola crosticina che, dopo 2-3 settimane, si stacca spontaneamente lasciando la cute perfettamente integra e priva della precedente neoformazione.

Prenota una visita

Verruche mani e piedi: Prima e dopo