Cosa sono le Papule Perlacee?

Le “PPP” (Papule Perlacee del Pene o della Vulva) sono neoformazioni benigne che vanno distinte, in sede di visita medica, da altre “papule” di tipo infettivo (condilomi, mollusco contagioso, verruche e altri). Queste piccole protuberanze si manifestano come puntini color carne a livello della corona del glande e, più raramente, sul glande stesso, mentre tra le donne hanno un’incidenza molto minore e si formano alla base della vulva.

Pur essendo innocue, non contagiose e asintomatiche, possono causare un disagio legato all’estetica poco gradevole.

Perché si formano le Papule Perlacee?

Non si sa con certezza quali siano le cause per cui si formano le PPP. Quello che è certo è che non sono sintomo di malattie veneree o di infezioni, e che non dipendono in nessuna maniera da scarsi livelli di igiene o da abitudini dell’attività sessuale.

Esiste una cura per le Papule Perlacee?

Le Papule Perlacee non vengono eliminate in maniera spontanea dal corpo, ma possono essere trattate tramite un’apposita terapia con apparecchiatura medica F.EL.C./PLEXR o Laser Co2. È sufficiente una sola seduta, breve e completamente indolore, per la rimozione definitiva dell’inestetismo, grazie all’azione mirata del laser che vaporizza le papule.

Prima e dopo

Alcuni esempi di foto prima e dopo di casi reali trattati nel nostro Centro.

Richiedi informazioni o un appuntamento.
Siamo a tua disposizione.

Se desideri prenotare una consulenza, una visita o avere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e una breve descrizione della richiesta. Il nostro staff ti ricontatterà quanto prima con tutte le informazioni di cui hai bisogno.





Ho letto l'informativa sul trattamento dei dati personali e acconsento a questo sito di raccogliere e registrare i dati inviati tramite questa pagina al fine di rispondere e gestire la richiesta.