Gli angiomi piani (o più correttamente “Malformazioni capillari”) possono essere presenti dalla nascita o comparire verso la seconda settimana di vita oppure in età adulta come nel caso dell’angioma stellato (“spider naevus”), angioma rubino o il granuloma piogenico.

Le diverse tipologie di angiomi, così come la rosacea e la couperose (fini capillari dilatati) del volto e del naso possono essere efficacemente trattate mediante diversi trattamenti laser; il Centro dispone di ben 4 laser vascolari di ultimissima generazione per il trattamento di queste problematiche:

  • Laser Dye pulsato – PDL – (VBEAM – Candela)
  • Laser Nd-Yag 1064 nm a impulso lungo
  • Laser Nd-Yag 1064nm a impulso ultra-breve
  • Laser KTP

Prenota una visita

Sedute e Risultati

Il numero di sedute necessarie al trattamento laser per migliorare e risolvere l’inestetismo varia a seconda dei casi. In alcuni casi è sufficiente un’unica seduta (come nel caso degli angiomi rubini), in altri sono richieste 2-3 sedute; nel caso degli angiomi piani dei neonati sono necessarie non meno di 5-7 sedute.

In generale si consiglia di trattare gli angiomi piani (malformazioni vascolo-capillari) nei primi 2-6 mesi di vita per ottenere risultati migliori ed efficaci.

Nel caso della Couperose è importante poter trattare l’inestetismo nei primi stadi, in maniera da scongiurare l’evoluzione verso gli stadi successivi della Rosacea.

Tuttavia anche i quadri franchi di Rosacea vengono brillantemente risolti da sedute di Laser in abbinamento a trattamenti dermatologici topici o, nei casi gravi, sistemici.

Laserterapia vascolare: Prima e dopo