Cause

In seguito a traumi accidentali, o al posizionamento di piercing-dilatatori o a trazione spontanea causata, negli anni, dal peso degli orecchini, si può verificare la cosiddetta “schisi” o lacerazione del lobo dell’orecchio.

La loboplastica in anestesia locale, eseguita, dopo asportazione dei margini del foro, con sottili fili di sutura, ripristina l’integrità originaria del lobo (ricostruzione del lobo dell’orecchio).

Prenota una visita

Ricostruzione Lobo: Prima e dopo