tatuaggi

Il Centro utilizza il Laser RevLite della Hoya ConBio, tecnologicamente il più avanzato ed il più potente Laser tra la tecnologia Q-Switched attualmente sul mercato.

Si tratta di un Laser che determina la distruzione del pigmento del tatuaggio attraverso un’azione foto-acustica a differenza degli altri in commercio che effettuano la eliminazione del pigmento mediante un danno foto-termico, più a rischio di lesionare la pelle circostante: infatti il RevLite è l’unico Laser Q-Switched al mondo che riesce ad emettere impulsi di luce a 5ns (nano-secondi); al contrario tutti gli altri Laser Q-Switched non riescono a lavorare sotto i 50ns, il che significa minor efficacia e maggior rischio di danno cutaneo (fibrosi, cicatrici permanenti).

I granuli di pigmento, colpiti selettivamente dal raggio Laser, vengono frammentati in granuli via via sempre più piccoli e nelle settimane seguenti progressivamente allontanati dalla cute.

Prenota una visita

Il Laser RevLite possiede 4 lunghezze d’onda ed è pertanto in grado di eliminare progressivamente, oltre ai tatuaggi neri, anche i tatuaggi multi-color; l’unico colore non eliminabile è il bianco e, parzialmente, il giallo.

Tatuaggi estetici

Il trattamento Laser è ideale anche per la rimozione dei tatuaggi estetici del viso. La tecnologia Q-Switched permette di eliminare il trucco permanente da labbra, occhi e sopracciglia. Il trattamento è sicuro e non lascia alcuna cicatrice sulla pelle.

Sedute

Una seduta Laser, per rimuovere un tatuaggio ad esempio di dimensioni pari a 10×10 cm, dura mediamente dai 30 ai 60 secondi.

Durante la seduta è possibile avvertire una sensazione da alcuni riferita come “fastidiosa” e da altri come “dolorosa” (soprattutto in occasione delle prime sedute). Si consiglia eventualmente l’applicazione di una crema anestetica almeno 1 ora prima dell’inizio del trattamento.

Il numero di sedute varia molto (in media da 3 a 10) a seconda dell’estensione e della profondità del tatuaggio nonché dei colori utilizzati: il Laser RevLite permette di ottenere i migliori risultati con la maggior parte delle colorazioni. Il giallo risulta essere il colore più difficile da rimuovere mentre il bianco è l’unico pigmento che non può essere eliminato dalla pelle con le tecnologie Laser esistenti.
Tuttavia gli Specialisti del Centro possono ricorrere ad altre tecnologie di supporto per la completa eliminazione anche dei colori giallo e bianco.

Risultati

Il Laser RevLite permette di rimuovere tatuaggi senza lasciare cicatrici evidenti sulla pelle.

Lo schiarimento del tatuaggio avviene lentamente nelle prime sedute; successivamente progredisce più velocemente e dopo alcune sedute il colore viene progressivamente eliminato.

I tatuaggi più vecchi sono in genere più facili da eliminare rispetto a quelli più recenti, perché in essi parte del pigmento è già stata assorbita ed eliminata dal corpo.

Successivamente alla seduta viene fatta applicare a domicilio una crema antibiotica per 4-6 giorni a scopo preventivo

Prima e dopo